STMicroelectronics torna in utile nel 2014 per 128 milioni di dollari
(Finanza.com)
Reazione modesta di STMicroelectronics a Piazza Affari al ritorno in utile nel 2014. La società dei semiconduttori ha riportato nell'esercizio scorso un utile netto pari a 128 milioni di dollari rispetto alla perdita di 500 milioni del 2013. Nel solo quarto trimestre, l'utile netto è stato pari a 43 milioni di dollari, da raffrontare al rosso di 36 milioni dello stesso periodo del 2013.

STMicroelectronicsNell'intero anno i ricavi netti sono ammontati a 7,4 miliardi, in calo dell'8,4% rispetto all'anno precedente e dell'1,8%  escludendo la progressiva riduzione dei prodotti ST-Ericsson. E' invece migliorato di 140 punti base il margine lordo attestatosi al 33,7% dei ricavi netti, da raffrontare al 32,3% dei ricavi netti riportato nel 2013. Il reddito operativo nel 2014 è migliorato in misura significativa facendo segnare un risultato positivo di 168 milioni di dollari rispetto al dato negativo per 465 milioni di dollari riportato nel 2013, grazie principalmente alle minori spese operative conseguenti all'uscita dalla joint venture ST-Ericsson e alle iniziative di riduzione dei costi.

Carlo Bozotti-Ceo STMicroelectronicsCarlo Bozotti, President & Ceo di STMicroelectronics ha commentato: "Alla luce del portafoglio ordini, degli attuali programmi dei clienti e  del contesto generale del mercato dei semiconduttori, ci aspettiamo che i ricavi nel primo  trimestre 2015 si riducano rispetto al trimestre precedente di circa il 5% come punto  intermedio, il che vuol dire meglio della nostra solita evoluzione stagionale. Il nostro obiettivo principale per il 2015 è di continuare a conseguire miglioramenti rispetto  all'anno precedente, tornando a crescere in termini di ricavi e continuando a ottimizzare la nostra struttura dei costi”.
 
In particolare per il primo trimestre del 2015, l'azienda prevede una contrazione dei ricavi intorno al 5% su base sequenziale, più o meno 3,5 punti percentuali, che tiene conto dell'assenza dei proventi una tantum per le licenze registrati nel quarto trimestre, dell'elevata esposizione di ST alle festività del Nuovo Anno in Asia e di un calendario contabile più corto per il primo trimestre. Il margine lordo del primo trimestre dovrebbe attestarsi intorno al 33,2%, più o meno 2,0 punti percentuali, a causa di oneri da sottoutilizzo degli impianti ancora elevati che incideranno negativamente sul margine lordo per circa 120 punti base.

Positiva STMicroelectronics a Piazza Affari. Il titolo al momento sul Ftse Mib fa segnare un rialzo dello 0,54% a 7,39 euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata