Standard&Poor's sospende rating sulla Sicilia

Palermo, 21 lug. (LaPresse) - "Per il futuro non ho timori. Altre regioni hanno rating anche peggiori del nostro". Così Gaetano Armao, assessore all'economia della regione Sicilia, commenta la sospensione di ogni giudizio decisa da Standard&Poor's sulla Sicilia dopo le recenti turbolenze. "Con Standard&Poor's ci siamo sentiti e mi hanno spiegato che stanno facendo degli approfondimenti, intanto però hanno confermato il ranking a lungo termine BBB+, tale e quale quello dell'Italia - spiega Armao - abbiamo avuto un momento di affaticamento finanziario, ma il nostro bilancio è di 27 miliardi, a fronti 5,2 miliardi di debito. Non siamo a rischio default".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata