Squinzi: Se Governo fa riforme noi sostenitori leali e decisi

Milano, 24 mar. (LaPresse) - "Se il Governo sarà in grado di fare le riforme troverà in noi sostenitori leali e decisi, perché questo Paese ha bisogno delle riforme per ritrovare la crescita. Questo è ciò che interessa a noi". Così Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, nel suo intervento alla presentazione del libro 'Figli di papà a chi?' di Alberto Orioli, presso la sede del 'Sole 24 Ore'. "Questa contrapposizione (con il Governo, ndr) che sta montando è essenzialmente mediatica, non è la nostra visione. Sosterremo il governo in attesa delle riforme e di vederle applicate", ha aggiunto Squinzi a proposito delle polemiche riportate dai media tra il premier, Matteo Renzi, il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, e lo stesso leader degli industriali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata