Squinzi: Napolitano è fattore di stabilizzazione, di più non so

Milano, 10 nov. (LaPresse) - "Considero Napolitano un grande e importante fattore di stabilizzazione per il nostro Paese. Soprattutto in una situazione di alta volatilità. Di più non so". Così Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, in merito alle voci di possibili dimissioni a breve del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a margine dell'assemblea dell'Anima a Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata