Spread Btp-Bund, si allenta pressione: differenziale a 387 punti

Torino, 14 set. (LaPresse) - Si allenta la pressione sui titoli di Stato italiani, dopo l'approvazione della manovra alla Camera e l'apertura del presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, agli eurobond. Lo spread tra Btp decennali e Bund, dopo aver toccato i 400 punti base in mattinata, è tornato nel primo pomeriggio a indicare un differenziale di rendimento di 387 punti (ovvero il 3,87%). Il tasso dei buoni del Tesoro italiani è al 5,66%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata