Spesometro, torna online ma limitato. Chiesto altro rinvio
Continua a dare problemi il sistema di rilevamento delle spese dell'Agenzia delle Entrate. Commercialisti sul piede di guerra

Ancora caos spesometro: lo strumento è tornato sì online, come promesso ieri dall'Agenzia delle Entrate, ma con alcune limitazioni. E la proroga della scadenza per le comunicazioni al 5 ottobre, accusano i commercialisti, non basta e rischia anzi di creare altro caos. Tanto che il Governo sta valutando la possibilità di un ulteriore rinvio della scadenza da realizzare con decreto. "Tra oggi e domani vedremo, con l'Agenzia delle Entrate, se potremo fare un intervento un po' più ampio - ha detto stamattina il viceministro dell'Economia Luigi Casero a margine di un convegno alla Camera - valuteremo se ci sia la necessità di misure immediate, come un'ulteriore proroga, o di interventi più a lungo termine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata