Spagna, sofferenze banche al 10,4% a dicembre, primo calo in 17 mesi

Madrid (Spagna), 18 feb. (LaPresse) - Cala il livello di sofferenze delle banche spagnole a dicembre, attestandosi al 10,4% dall'11,38% di novembre. Lo rileva la Banca di Spagna. In termini assoluti i crediti inesigibili si sono attestati a 167,48 miliardi di euro, a fronte dei 191,63 miliardi del mese precedente. Si tratta del primo calo in 17 mesi, ma è dovuto all'inizio della procedura di trasferimento di asset tossici nella 'bad bank' Sareb, creata dalla Spagna per ripulire gli istituti di credito in difficoltà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata