Spagna, slitta piano privatizzazione aeroporti Madrid e Barcellona

Madrid (Spagna), 13 ott. (LaPresse/AP) - Slitta in Spagna la tabella di marcia per il piano di privatizzazione sulla gestione degli aeroporti di Madrid e Barcellona. Lo ha annunciato il governo, motivando il ritardo con la richiesta dei privati di avere più tempo a disposizione per reperire i finanziamenti necessari. Due settimane fa la Spagna aveva deciso di sospendere la privatizzazione della lotteria nazionale per le turbolenze legate al mercato finanziario. Il piano per gli aeroporti prevede la vendita di poco meno della metà di Aena, lo società pubblica che gestisce gli scali di Madrid Barajas e Barcellona El Prat. La scadenza per la gara era stata fissata per il 31 ottobre, ma la stessa Aena ha comunicato che il bando è stato esteso al prossimo 31 gennaio. Il 20 novembre sono previste le elezioni politiche in Spagna che porteranno alla formazione di un nuovo governo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata