Spagna, recessione peggiora, Pil II trimestre -0,4%

Madrid (Spagna), 30 lug. (LaPresse/AP) - La recessione in Spagna è peggiorata nel secondo trimestre e il Pil ha subìto una contrazione dello 0,4% dopo il -0,3% registrato nei due trimestri precedenti. Lo riferisce l'Istituto nazionale spagnolo di statistica. Si tratta dunque del terzo trimestre consecutivo di calo del Pil e tecnicamente un Paese entra in recessione dopo due trimestri consecutivi di contrazione. Secondo l'Istituto di statistica, il declino del Pil fra aprile e giugno è stato dovuto alla domanda interna negativa, compensata in parte da un aumento delle esportazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata