Spagna, Rajoy: Deficit sotto 7% nel 2012, correzione senza precedenti

Madrid (Spagna), 20 feb. (LaPresse/AP) - Il deficit della Spagna è sceso sotto il 7% del Pil nel 2012 dal 9% toccato l'anno precedente. Lo ha affermato il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, nel discorso al Parlamento su economia e bilancio. Secondo Rajoy si è trattato di un "aggiustamento senza precedenti" dei conti pubblici del Paese. L'anno scorso la Spagna si era impegnata a tagliare il disavanzo pubblico fino al 6,3% e per farlo il governo ha portato avanti per 14 mesi pesanti misure di austerità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata