Spagna, Rajoy annuncia 2012 di austerità: Tagli a deficit di 16,5 mld

Madrid (Spagna), 19 dic. (LaPresse/AP) - L'obiettivo del governo del futuro premier spagnolo, Mariano Rajoy, è quello di ridurre il deficit di 16,5 miliardi di euro entro il prossimo anno. Lo ha detto lo stesso Rajoy nel suo discorso in Parlamento per la presentazione delle misure di austerità. Il nuovo capo di governo, che assumerà ufficialmente la carica mercoledì, ha ammesso che il Paese dovrà affrontare un periodo molto duro nei prossimi mesi, ma non ha elencato quali misure e tagli saranno attuati per ridurre il deficit al 4,4% del Pil nel 2012. Nel suo intervento alla Camera bassa, il leader conservatore ha esposto i dati economici della Spagna, tra cui il tasso di disoccupazione, salito intorno al 23%. "Il panorama futuro - ha aggiunto - non potrebbe essere più buio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata