Spagna colloca 5,6 mld debito a breve: boom domanda, crollo tassi

Madrid (Spagna), 20 dic. (LaPresse/AP) - I rendimenti del debito a breve termine della Spagna sono crollati dopo le misure di austerità annunciate ieri dal vincitore delle ultime elezioni politiche, il conservatore Mariano Rajoy. Il Tesoro spagnolo ha collocato complessivamente 5,6 miliardi di euro, molto di più rispetto ai 4,5 miliardi offerti da Madrid. Per i 3,7 miliardi di bond a tre mesi venduti oggi, il tasso d'interesse medio si è attestato all'1,74%, in forte calo rispetto al 5,1% chiesto dal mercato nell'asta del 22 novembre. Inoltre, per gli 1,9 miliardi di titoli a 6 mesi collocati, il rendimento si è fermato al 2,44%, contro il 5,22% dell'asta del mese scorso. Rajoy sarà nominato oggi dal Parlamento spagnolo primo ministro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata