Spagna, Banca centrale: Pil -0,6% in IV trimestre, -1,3% nel 2012

Madrid (Spagna), 23 gen. (LaPresse/AP) - Si aggrava la recessione della Spagna, che ha chiuso il quarto trimestre del 2012 con un calo del Pil dello 0,6% rispetto ai tre mesi precedenti. E' quanto emerge dalle stime preliminari diffuse dalla Banca di Spagna. Per l'economia del Paese si tratta della sesta riduzione di fila. Il Pil spagnolo si era contratto dello 0,4% nel terzo trimestre. Su base annua in ottobre-dicembre 2012 si registra una riduzione della produzione economica dell'1,7%, con un calo medio del Pil nel 2012 pari all'1,3%. L'istituto nazionale di statistica annuncerà il 30 gennaio le cifre ufficiali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata