Spagna, Banca centrale: Crescita possibile già in III trimestre

Madrid (Spagna), 20 giu. (LaPresse/AP) - "Entro la fine dell'anno o perfino nel terzo trimestre" l'economia spagnola "potrebbe crescere". Lo ha detto il governatore della Banca centrale spagnola, Luis Maria Linde, in un intervento al Parlamento, spiegando che i dati di quest'anno indicano che il momento peggiore della recessione sembra essere finito. L'economia spagnola è stata in recessione per la maggior parte del tempo negli ultimi quattro anni e il governo aveva previsto che in tutto il 2013 il Pil del Paese avrebbe subito una contrazione dell'1,3%. Nonostante il tasso di disoccupazione al 27,2% e un alto deficit, il governo ha nelle ultime settimane espresso un maggiore ottimismo, affermando che le riforme e le misure di austerità stanno dando effetti e la ripresa si avvicina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata