Sony: 1.100 tagli in più del previsto nella divisione mobile
(Finanza.com) Sony, il gigante giapponese dell'elettronica, ha annunciato oggi che taglierà complessivamente 2.100 posti di lavoro entro la fine dell'esercizio 2015/2016, vale a dire 1.100 posti in più di quello stimato in precedenza. La sforbiciata riguarderà il 30% della forza lavoro nella divisione mobile, la Sony Mobile Communications. L'operazione costerà al gruppo 30 miliardi di yen (circa 224 milioni di euro), suddivisi tra i due esercizi, ma a partire dal 2016/2017 permetterà di generare risparmi di 90 miliardi di yen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata