Snam, utile 9 mesi cala a 513 mln (-6,7%), ricavi +3,1%

Milano, 26 ott. (LaPresse) - Snam ha chiuso i primi nove mesi di esercizio con un utile netto di 513 milioni di euro, in calo del 6,7% rispetto ai 513 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, e ricavi in crescita del 3,1% a 2.755 milioni. E' quanto emerge dalla nota con i conti. L'utile netto adjusted si attesta a 726 milioni di euro (-1,6%), mentre gli investimenti tecnici ammontano a 800 milioni. Nel solo terzo trimestre Snam ha realizzato un risultato netto di 5 milioni di euro, contro il rosso di 26 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, e ricavi in calo a 892 milioni, dai 909 milioni del terzo trimestre 2011. "Grazie alle solide performance operative delle diverse attività, abbiamo confermato una buona crescita dei risultati, come testimoniato dall'incremento del 3% dell'utile operativo", ha commentato il ceo di Snam, Carlo Malacarne. L'utile operativo dei primi nove mesi del 2012 ammonta a 1.512 milioni di euro, in aumento di 46 milioni di euro rispetto ai primi nove mesi del 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata