Snai, accordo per integrazione con Cogemat/Cogetech
(Finanza.com) Snai e Cogemat/Cogetech verso la creazione del primo polo quotato in Italia dell'entertainment e delle scommesse. La società controllata da Global Games ha siglato un accordo con Oi Games e Oi Games 2, soci di maggioranza di Cogemat, che porterà all'integrazione delle attività del gruppo Cogemat/Cogetech con le attività di Snai attraverso un'operazione di conferimento nel capitale sociale di Snai. L'operazione, che dovrebbe chiudersi entro settembre 2015, permetterà a Snai di consolidare la propria posizione nel segmento delle gaming machines (rappresenta poco meno del 60% della raccolta giochi in Italia con circa 48 miliardi di euro nel 2013, rispetto a un totale di circa 85 miliardi di euro per l'intero settore), diventando così co-leader del mercato con una quota oltre il 15%, oltre a rafforzare la posizione nel segmento delle scommesse ippiche e sportive. Una volta ultimata l'integrazione, gli attuali azionisti di Cogemat (società capogruppo del gruppo Cogetech) deterranno una partecipazione composta da 71.602.410 azioni Snai di nuova emissione valorizzate in via indicativa tra 1,81 e 2,02 euro, pari al 38% del capitale di Snai post aumento di capitale, a fronte di una preliminare valorizzazione (equity value del 100% del capitale sociale) del gruppo Cogemat ricompresa in un range tra 130 milioni e 145 milioni di euro. “L'operazione, che ha una forte valenza industriale, ci permetterà di creare un'importante integrazione fra i punti vendita e le reti delle due società - ha dichiarato Giorgio Sandi, presidente e ad di Snai - ma anche di ottenere un mix equilibrato in termini di business tra l'attività legata al mondo delle scommesse e quello delle macchine da gioco, nonché di cogliere al meglio le opportunità offerte dal canale online e mobile”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata