Shopping straniero sul made in Italy. Pasta Garofalo passa agli spagnoli di Ebro per il 52%

Madrid (Spagna), 4 giu. (LaPresse) - Il Pastificio Lucio Garofalo passa sotto il controllo del gruppo spagnolo Ebro Foods. Per l'acquisizione del 52% del produttore di pasta di fascia alta il gruppo iberico ha firmato un accordo vincolante che prevede il pagamento di 62,5 milioni di euro, come riportato in una nota. La società guidata da Antonio Hernández Calleja ha spiegato che l'operazione permetterà ad Ebro di lavorare per lo sviluppo internazionale e la diffusione dei suoi prodotti nel segmento premium. Garofalo possiede, tra gli altri, i marchi Santa Lucia e Cicciano Russo. Le vendite lorde di Garofalo, che dal 1997 è controllata dalla famiglia Menna, nel 2013 hanno raggiunto i 134 milioni di euro. Ebro viene da un anno non brillantissimo. Il gruppo ha chiuso il 2013 con un utile netto in calo del 16% a 132,7 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata