Segafredo Zanetti: al vaglio due possibili acquisizioni di medie dimensioni
(Finanza.com) Massimo Zanetti Beverage Group si prepara ad approdare sul parterre di Piazza Affari con l'intenzione di sfruttare la vetrina della Borsa per crescere ancora. Massimo Zanetti, presidente del gruppo attivo nella produzione, lavorazione e commercializzazione di caffè, ha rimarcato che il gruppo dopo l'Ipo valuterà acquisizioni mirate "in paesi dove è già presente per migliorare la penetrazione in alcuni mercati dove è ancora debole". "Stiamo valutando due possibili acquisizioni di medie dimensioni - ha specificato Massimo Zanetti nel corso della conferenza stampa tenuta a Milano nel giorno di avvio dell'offerta pubblica di vendita e sottoscrizione (Opvs) finalizzata alla quotazione - in paesi dove non siamo soddisfatti del nostro posizionamento". Per tali operazioni il gruppo farà ricorso alle risorse di cassa senza scambi azionari. Il patron del gruppo che controlla il marchio Segafredo ha aggiunto che l'intenzione futura è quella di crescere in Asia da dove al momento arrivano solo il 2% dei ricavi e in tal senso si posizionano le 50 nuove aperture in Cina, il mercato potenzialmente più interessante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata