Sciopero benzinai autostrade dal 16 al 19 luglio

Roma, 28 giu. (LaPresse) - I gestori dei distributori di carburanti rappresentanti da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio, hanno deciso di proclamare lo stato di agitazione della categoria e una prima tornata di chiusure delle aree di servizio poste lungo tutte le tratte autostradali italiane, tangenziali e raccordi compresi, che prenderà avvio dalle ore 22,00 del 16 luglio, terminando alle ore 6,00 del 19 luglio prossimi. Lo comunica una nota. Per le associazioni dei gestori "a un anno esatto dagli impegni che Ministero dello Sviluppo economico, società autostradali e compagnie petrolifere avevano solennemente assunto con la sottoscrizione di un documento formale dello scorso luglio, nulla è cambiato se non in peggio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata