Scaroni (Eni): Forniture gas fino a mercoledì, poi problemi

Roma, 5 feb. (LaPresse/AP) - L'amministratore delegato dell'Eni, Paolo Scaroni, in un'intervista a Radio24 questa sera ha detto che in questo momento non c'è nessun problema per le forniture di gas in Italia, ma che se da mercoledì la Gazprom farà dei tagli potrebbero esserci problemi. Scaroni ha spiegato che l'azienda si sta preparando ad affrontare "momenti difficili" se a causa del freddo la Russia ridurrà le forniture di gas ai clienti europei. L'ad di Eni ha detto che fino ad ora l'Italia ha affrontato l'emergenza aumentando le importazioni da Algeria e nord Europa. Scaroni ha spiegato che non è ancora chiaro come si comporterà la Gazprom, ma che domani ci sarà una riunione al ministero dello Sviluppo economico per discutere di eventuali piani di emergenza. L'ipotesi peggiore, secondo Scaroni, sarebbe "la sospensione temporanea delle forniture alle aziende che hanno contratti che lo permettono".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata