Santanchè conferma: Io e Paola Ferrari interessate a comprare l'Unità. Fassina (Pd): No grazie

Roma, 14 lug. (LaPresse) - La deputata di Forza Italia Daniela Santanchè e la giornalista e conduttrice televisiva Paola Ferrari De Benedetti hanno presentato ieri una offerta formale ai liquidatori dell'Unità per acquisire il quotidiano fondato da Antonio Gramsci.

Lo storico giornale del Pci, in liquidazione da metà giugno, è a rischio fallimento e chiusura se non arriverà e non verrà accettata l'offerta di un compratore entro il 30 luglio.

Dal fronte Pd non si è fatta attendere la risposta secca che boccia l'offerta 'in rosa' della Santanché e della Ferrari.. "#iostoconlunita offerta Santanchè NO GRAZIE l'unità deve rimanere a sinistra per lavoro e libertà", ha scritto su Twitter, l'ex viceministro dell'Economia e deputato Pd Stefano Fassina.

In serata è la stessa Santanché a confermare l'interesse per l'acquisto del quotidiano. "Stiamo facendo tutti i passi ufficiali e formali - ha detto interpellata da LaPresse - per raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata