Sanità, Corte conti: Rendere più mirato accesso a prestazioni
Per salvaguardare il sistema pubblico che offre in media servizi di alta qualità e per rimuovere distorsioni evidenti

"Anche in sanità, per salvaguardare il sistema pubblico che offre in media servizi di alta qualità e per rimuovere distorsioni evidenti, non si può prescindere dal rendere più appropriato e mirato l'accesso alle prestazioni, potendo contare oggi sulle crescenti potenzialità dei sistemi informativi". Così il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, nel corso di un'audizione di fronte alle commissioni Bilancio di Camera e Senato nell'ambito dell'esame del Documento di economia e finanza 2016.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata