San Raffaele, udienza in corso davanti a giudice fallimentare

Milano, 12 ott. (LaPresse) - E' in corso davanti al presidente del tribunale fallimentare di Milano Filippo Lamanna, l'udienza sulla vicenda del San Raffaele. L'ospedale fondato da Don Luigi Verzè e gravato da circa 1,5 miliardi di passività. Questa mattina, davanti al presidente Lamanna, Giuseppe Profiti, vicepresidente della Fondazione San Raffaele Monte Tabor e i legali Francesco Gianni, Alberto Alessandri e Alessandro Giovetti spiefgheranno i contenuti della richiesta di concordato preventivo, depositata lunedì scorso, che dovrebbe evitare il crac dell'istituto di via Olgettina. Nella stessa udienza, i pm Luigi Orsi e Laura Pedio spiegheranno perchè il 23 settembre scorso hanno depositato istanza di fallimento per il San Raffaele. La decisione se ammettere o meno il San Raffaele al concordato preventivo dovrebbe arrivare attorno a giovedì della prossima settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata