Saks, utile III trimestre dimezzato a 17,8 mln dollari ma sopra attese

New York (New York, Usa), 15 nov. (LaPresse/AP) - Dimezzato l'utile di Saks a 17,8 milioni di dollari, o 11 centesimi per azione, nel trimestre chiuso il 29 ottobre, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando la catena del lusso aveva totalizzato un risultato netto di 36,9 milioni di dollari, o 20 centesimi per azione. Il profitto è comunque superiore alle attese degli analisti, che avevano previsto un utile netto a 9 centesimi per azione. I ricavi di Saks sono cresciuti del 5% a 692,3 milioni di dollari, dai 658,8 milioni dollari dello scorso anno, per il calo delle offerte promozionali. Le attese erano per entrate a 690,6 milioni di dollari. Il patron di Tod's, Diego Della Valle, è azionista con circa il 20% delle azioni della catena di grandi magazzini statunitensi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata