Saipem, utile 2011 record (+11,2%), dividendo a 0,7 euro

Milano, 13 feb. (LaPresse) - Utile netto record per Saipem nel quarto trimestre 2011 a 258 milioni di euro, in crescita dell'8,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, con un utile netto adjusted a 921 milioni di euro (+11,2%) per tutto l'esercizio. La controllata di Eni ha approvato oggi i risultati preconsuntivi per il 2011, con un dividendo previsto di 0,7 euro per azione ordinaria e di 0,73 euro per le azioni risparmio. Nell'esercizio appena concluso Saipem ha collezionato nuovi ordini per 12,505 miliardi di euro, in leggero calo rispetto ai 12,935 miliardi del 2010. Gli investimenti tecnici del gruppo si sono attestati a 1,199 miliardi di euro, contro gli 1,545 miliardi dell'anno precedente. Per l'esercizio 2012 Saipem prevede un'ulteriore crescita di ricavi, ebitda e utile netto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata