Saipem, titolo cede il 2.4% dopo cessione quote South Stream a Russia

Milano, 30 dic. (LaPresse/Finanza.com) - Giornata decisamente "no" per Saipem a Piazza Affari che cede circa il 2,4%, posizionandosi sul fondo del Ftse Mib. A pesare sull'azione del gruppo di San Donato Milanese la decisione della russa Gazprom di sciogliere il consorzio South Stream. Il colosso energetico di Mosca ha infatti fatto sapere che acquisterà le quote degli oramai ex soci Edf, Basf ed Eni. A Piazza Affari perde terreno anche il titolo Eni che segna un ribasso dello 0,61% a 14,63 euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata