Saipem, accordo con Gazprom su controversia per South Stream

Milano, 18 apr. (LaPresse) - Saipem e South Stream Transport, la società che avrebbe dovuto costruire un gasdotto per connettere direttamente Russia e Unione europea da Sud, hanno concluso positivamente le negoziazioni sottoscrivendo un accordo per risolvere amichevolmente l'arbitrato relativo al contratto di installazione del South Stream Offshore Pipeline, stipulato il 14 marzo 2014. Lo annuncia una nota di Saipem, che tuttavia non riferisce in merito ai dettagli dell'intesa. L'a.d. del gruppo italiano, Stefano Cao, aveva parlato solo questa mattina di tempi "molto brevi" per la soluzione del negoziato che è stato condotto con i russi di Gazprom.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata