Safilo, ok a nuovo piano: 700 esuberi in Italia al 2024

Milano, 10 dic. (LaPresse) - Il nuovo piano industriale al 2024 di Safilo prevede un totale di circa 700 esuberi in Italia. "L'uscita delle licenze del lusso Lvmh rende ora necessario per Safilo l'avvio di un piano di riorganizzazione e ristrutturazione industriale, che risponda prontamente al nuovo scenario produttivo che l'azienda si troverà presto a dover gestire, con il conseguente riallineamento delle proprie strutture", spiega il gruppo nella nota che annuncia l'approvazione del nuovo piano industriale al 2024 da parte del consiglio di amministrazione della società. Safilo "ha aperto un tavolo negoziale con le organizzazioni sindacali e i rappresentanti dei lavoratori al fine di individuare tutti gli ammortizzatori sociali disponibili per limitare gli impatti sulle persone coinvolte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata