Saccomanni: Da uscita procedura infrazione Ue ottime chance

Roma, 28 mag. (LaPresse/Finanza.com) - Dovrebbe arrivare domani l'attesa chiusura della procedura di infrazione per deficit eccessivo da parte di Bruxelles nei confronti dell'Italia. Sull'argomento è intervenuto oggi il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, ritenendo che ci siano "ottime chance" che la Commissione Europea chiuda la procedura per deficit eccessivo aperta nel 2009. In tal caso "si apriranno margini di manovra sul piano di rientro del deficit soprattutto per quanto riguarda il 2014, ha detto il ministro a margine della presentazione del rapporto della Corte dei Conti. A una domanda in merito alla possibilità di scongiurare l'aumento dell'Iva previsto da luglio, Saccomanni ha detto che bisogna concentrarsi sugli investimenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata