Ryanair verso ripristino 40% voli a luglio: a bordo con mascherine

Milano, 12 mag. (LaPresse) - Il vettore irlandese Ryanair è pronta a ripristinare il 40% dei propri voli a partire dal primo luglio 2020, fatte salve eventuali restrizioni del governo sui voli all'interno dell'Unione europea. E' quanto comunica la compagnia aerea low cost in una nota, spiegando che sarà avviato un programma giornaliero di quasi 1.000 voli per il 90% della sua rete di rotte pre-Covid-19. Il vettore consiglia l'utilizzo delle mascherine per i passeggeri in volo. Tutte le transazioni effettuate a bordo dell'aereo, si legge ancora nella nota del gruppo, non saranno effettuate in contanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata