Ryanair, anno fiscale 2011-2012 da record: utile +25% a 503,4 mln euro

Dublino (Irlanda), 21 mag. (LaPresse) - Ryanair ha archiviato l'anno fiscale 2011-2012 conclusosi il 31 marzo scorso con profitti record, in forte aumento del 25% a 503,4 milioni di euro. Lo comunica la compagnia aerea low-cost tramite una nota diffusa sul sito web. Le entrate hanno registrato un rialzo del 19%, passando da 3,63 a 4,32 milioni di euro, nonostante i passeggeri siano aumentati del 5% da 72,1 a 75,8 milioni. I dati rispecchiano quindi l'aumento dei prezzi dei biglietti. I costi del carburante sono cresciuti del 30% a 1,6 miliardi di euro, a causa del rincaro del petrolio da 73 a 85 dollari al barile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata