Russia, S&P's: nessun cambiamento con dimissioni ministro Finanze

Mosca (Russia), 27 set. (LaPresse/AP) - Non ci sarà alcun cambiamento di rilievo nelle politiche economiche e fiscali russe con le dimissioni del ministro delle Finanze, Alexei Kudrin. E' l'opinione dell'agenzia di rating Standard & Poor's, che in una nota ha spiegato che "il capitalismo russo di Stato e gli stretti legami tra politica e affari rimangono invariati". L'agenzia ha però aggiunto che un rimpasto di governo potrebbe rendere più difficile per la Russia il superamento delle sfide dell'economia. Kudrin è stato ministro delle Finanze dal 2000 ed è riuscito ad ammorbidire il colpo della recessione globale del biennio 2008-2009.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata