Russia, Duma ratifica adesione a Wto

Mosca (Russia), 10 lug. (LaPresse/AP) - La Duma, la camera bassa del Parlamento russo, ha ratificato l'adesione del Paese al Wto. Con 238 voti favorevoli, 208 contrari e un astenuto, i deputati hanno deciso per l'entrata nell'organizzazione, dopo 18 anni di negoziati. Alcuni attivisti, tra cui i parlamentari del Partito comunista, hanno organizzato una protesta contro l'adesione fuori dalla Duma. Migliaia di imprese russe temono che i bassi dazi all'importazione e i limiti alle sovvenzioni, condizioni che porterà l'ingresso nel Wto, danneggeranno le loro attività. Il ministro dello Sviluppo economico, Andrei Belousov, aveva dichiarato oggi in aula che la Russia sarebbe stata danneggiata maggiormente se avesse deciso di rimanere fuori dal Wto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata