Russia, Banca centrale vende 7,6% Sberbank per 5,7 mld dollari

Mosca (Russia), 17 set. (LaPresse/AP) - La Banca centrale della Russia ha comunicato di voler cedere parte della sua quota di maggioranza in Sberbank, mossa da cui si prepara a incassare circa 5,7 miliardi di dollari. Lo ha comunicato lo stesso istituto centrale, sottolineando che venderà un 7,6% del capitale della banca, riducendo la sua partecipazione, detenuta per conto dello Stato, al 50% più una azione. I titoli di Sberbank sono scambiati con un rialzo dell'1,7% a 95,4 rubli sulla piattaforma Micex alla Borsa di Mosca, nel pomeriggio di scambi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata