Russia, accordo tra negoziatori per ingresso Mosca nel Wto

Ginevra (Svizzera), 10 nov. (LaPresse/AP) - I negoziatori si sono accordati sui dettagli finali che permetteranno alla Russia di unirsi all'Organizzazione mondiale del commercio (Wto) dopo 18 anni di colloqui. Come parte dell'accordo, la Russia ha accettato di abbassare gradualmente il suo tetto medio sulle tariffe doganali dal 10% attuale al 7,8%. I pagamenti alla dogana per i prodotti agricoli passeranno invece dal 13,2% al 10,8%. Quelli sui beni manifatturieri passeranno dal 9,5% di quest'anno al 7,3%. Mosca ha infine promesso di non imporre tariffe doganali sul cotone e sui prodotti tecnologici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata