Romania, antitrust: Multa 206 mln cinque società petrolio tra cui Eni

Bucarest (Romania), 10 gen. (LaPresse/AP) - Cinque colossi della benzina, tra cui Eni, saranno multati dal governo della Romania per essersi accordati tra di loro in modo da eliminare un particolare tipo di carburante dal mercato, comportamento contrario alle regole antistrust. Il presidente del consiglio per la competizione nazionale romena, Bogdan Chiritoiu, riferisce che le compagnie Omv Petrom, Lukoil, Mol Hungarian Oil, Rompetrol Downstream ed Eni saranno sanzionate per complessivi 206 milioni di euro. Le società hanno raggiunto nel 2008 un'intesa per ritirare l'Eco-Premium, benzina senza piombo premiscelata con un sostitutivo, che copriva circa il 2% delle vendite di carburante. Le cinque compagnie, ha aggiunto Chiritoiu, hanno a disposizione trenta giorni per contestare la multa, prima che le autorità romene presentino i risultati dell'indagine. Rompetrol Downstream ha già annunciato che farà ricorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata