Rischio monopolio, Antitrust apre istruttoria su fusione Itedi-L'Espresso
Sotto la lente il mercato della raccolta pubblicitaria a Torino e Genova

L'Antitrust ha aperto un'istruttoria contro Itedi e Gruppo Editoriale l'Espresso, in vista della fusione annunciata dalla due società nel 2016. Stando a quanto riporta Agcm, dalla disamina dei mercati rilevanti emerge che l'operazione di concentrazione "porterà alla costituzione di un quasi monopolio nel mercato della raccolta pubblicitaria locale su stampa quotidiana della provincia di Torino e alla costituzione di un monopolio nel corrispondente mercato della provincia di Genova". Cosa che non avviene negli altri mercati locali.

Quindi, "l'operazione in esame è suscettibile di determinare, ai sensi dell'articolo 6 della legge n. 287/90, la creazione o il rafforzamento di una posizione dominante nei mercati della raccolta pubblicitaria locale su stampa quotidiana nelle province di Torino e Genova tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza sui medesimi mercati". Entro giorni dieci, decorrenti dalla data di notificazione del presente provvedimento, i legali rappresentanti delle parti, avranno diritto di essere sentiti, il procedimento deve concludersi entro quarantacinque giorni decorrenti dalla data di delibera del presente provvedimento.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata