Regno Unito, Osborne: Piano stimolo economia con investitori esterni

Londra (Regno Unito), 28 nov. (LaPresse/AP) - Il cancelliere dello Scacchiere britannico, George Osborne, responsabile del Tesoro del Regno Unito, ha annunciato nuove misure di stimolo all'economia. Osborne ha preparato un piano affinché i finanziamenti alle piccole e medie imprese siano più scorrevoli e sostengano in questo modo l'occupazione, aumentando gli investimenti in infrastrutture. Il piano ammonterebbe a 30 miliardi di sterline e sarebbe finalizzato a un coinvolgimento di investitori esterni. In questo modo, ha spiegato il cancelliere dello Scacchiere, la crescita sarà incentivata senza aumentare la spesa aumentando il disavanzo. L'annuncio di Osborne, che dorebbe chiarire il contenuto delle misure domani alla Camera dei Comuni, è arrivato dopo che l'Ocse ha diffuso le sue previsioni secondo le quali il Pil britannico si contrarrà da qui a sei mesi e crescerà di appena mezzo punto percentuale nel 2012. "L'Ocse - ha affermato Osborne - stime una fase di profonda recessione in molti Paesi europei. Questa è una sfida per la Gran Bretagna. Quello che possiamo fare con le nostre politiche è portare la Gran Bretagna al sicuro attraverso questa tempesta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata