Regno Unito, governo mantiene stima Pil 2015 al +2,4%

Londra (Regno Unito), 25 nov. (LaPresse/EFE) - Il governo britannico ha mantenuto invariata al +2,4% la previsione di crescita dell'economia del Regno Unito nel 2015. Lo ha annunciato il ministro dell'Economia, George Osborne, presentando in Parlamento il programma di spending review dettagliato fino al 2020. Secondo Osborne il Pil britannico dovrebbe ulterioremente accelerare al 2017. L'obiettivo di Londra sui conti pubblici resta un avanzo di 10 miliardi di sterline nel 2019-2020.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata