Rcs, Elkann: Nessun incontro con Della Valle, no alleanza con Murdoch

Milano, 1 lug. (LaPresse) - "L'unico incontro di cui sono a conoscenza è quello del patto fissato a fine mese, quando il processo dell'aumento di capitale sarà concluso. Della Valle? Non mi risulta che sia nel patto". Così John Elkann, presidente di Fiat ed Exor, in merito alle prossime tappe della riorganizzazione di Rcs e delle riunioni dei soci, o di un eventuale incontro con il patron di Tod's, Diego Della Valle. "E' stata una tempesta - ha aggiunto Elkann sul riassetto del gruppo editoriale - che sono fiducioso la prossima settimana si stabilizzerà. Ci sono dei compagni di viaggio che la vedono allo stesso modo. Un azionariato coeso con l'ambizione di fare in modo che Rcs sia il grande gruppo editoriale italiano che è". "Oggi la cosa più importante è garantire la stabilità, e l'ho detto anche a Napolitano" ha dichiarato ancora Elkann riferendosi alla telefonata con cui ha pre-allertato il capo dello Stato, circa il suo progetto di salire al 20% del gruppo Rcs. In merito alle indiscrezioni di stampa su un'intesa con Rupert Murdoch e la sua New News Corp, Elkann ha risposto che "non ci sono assolutamente alleanze in vista".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata