Rcs, conferito mandato a Scott Jovane per la cessione di Libri alla Mondadori

Milano, 1 ott. (LaPresse) - Alla luce dell'attuale stato delle trattative e del permanere di punti ancora aperti, il cda di Rcs riunitosi ieri sotto la presidenza di Maurizio Costa ha dato mandato all'amministratore delegato Pietro Scott Jovane di verificare la possibilità di finalizzare entro i prossimi giorni l'operazione con Arnoldo Mondadori Editore in merito alla partecipazione in Rcs Libri.

A quanto si apprende, a bloccare il via libera alla cessione della divisione Libri già nella riunione del board di ieri, non sarebbero stati problemi di antitrust o veti interni. Il cda Rcs infatti sarebbe compatto, il semaforo sarebbe diventato rosso dopo alcune richieste giunte proprio in dirittura d'arrivo da Mondadori. Punti che ora l'a.d. Scott Jovane dovrà andare a limare con il management di Segrate per chiudere l'operazione in tempi brevi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata