Rcs, Cairo: Giusto sciogliere patto, ma non dico se salirò

Milano, 17 ott. (LaPresse) - "Il fatto che dopo 30 anni si sia sciolto il patto di controllo di Rcs è un fatto positivo. E' anacronistico che le azioni si pesino e non si contino". Lo afferma il presidente di Cairo Communication, Urbano Cairo, a margine della conferenza stampa per la presentazione del contratto di esclusiva di La7 con il comico Maurizio Crozza, a proposito dello scioglimento del patto di Rcs. "Non ho parlato con Della Valle, al massimo ci sentiremo a gennaio per il calciomercato, ma i rapporti sono buoni", aggiunge l'editore e titolare di una quota del 2,8% in Rcs. Su un possibile aumento della partecipazione Cairo dichiara che "ci sono delle regole, non dico nulla tranne che rispetto quelle regole".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata