Rai Way, Rossotto: Settanta fondi soci, segnale importante

Milano, 19 nov. (LaPresse) - Sono 70 i fondi che hanno deciso di entrare nel capitale di Rai Way su 120 contattati. Lo ha detto il presidente di Rai Way Camillo Rossotto a margine del debutto a Piazza Affari della società di torri. "Sono una settantina di fondi - ha detto il presidente di Rai Way - e noi ne abbiamo visti 120. Questo da l'idea di quanto siamo stati interessanti". Rossotto ha confermato che tra i fondi che sono entrati nel capitale di Rai Way c'è anche Blackrock. "È stato un segnale importante perché in questo mercato riuscire ad essere attraenti non solo per grossi fondi italiani ma anche per fondi inglesi e americani è stato fondamentale. Avevano già manifestato il loro interesse nella fase precedente alla quotazione - ha aggiunto - e poi ci hanno sottoscritto in maniera consistente".

"Vogliamo essere la maggior tower company italiana e abbiamo l'ambizione di crescere ancora". Lo ha detto il presidente di Rai Way Camillo Rossotto nel corso della cerimonia per il debutto in Borsa di Rai Way.

"È abbastanza evidente che la superiorità della nostra infrastruttura è il punto di forza della nostra quotazione - ha spiegato Rossotto - Certi progetti di acquisizione di nuovi clienti e affinamento di certe procedure saranno perseguiti con ancora maggior determinazione" dal momento i che ora "la società ha un board autonomo". Rossotto ha quindi precisato che Rai Way "essendo dotata di completa autonomia gestionale, pur rimanendo all'interno del gruppo Rai, ha l'opportunità di presentarsi come un player in un mercato in cui finora era percepita come una parte di Rai".

"Oggi la soddisfazione è di essere riusciti, in questo difficile momento su mercato, laddove altri non sono riusciti - ha concluso - e questo ci riempie si orgoglio e soddisfazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata