PSA Peugeot Citroen, perdita record di 5 mld nel 2012

Parigi (Francia), 13 feb. (LaPresse/AP) - PSA Peugeot Citroen ha chiuso il 2012 con una perdita record di 5 miliardi di euro, mentre il fatturato è calato del 5,2% a 55,4 miliardi. Il risultato operativo della divisione auto è stato negativo per 1,5 miliardi, contro un dato negativo per 92 milioni registrato nel 2011. Le entrate dalle vendite delle nuove auto sono calate del 12,4% a 27,8 miliardi. La casa automobilistica ha spiegato che a pesare è "il deterioramento del mercato in Europa", dove tuttavia PSA ha registrato un crollo delle vendite del 16% nel corso del 2012, contro un calo complessivo dell'8,6%. Rispetto a un anno fa il valore delle azioni della casa è sceso del 60%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata