Produttività, Cgil: Governo ha ostacolato accordo con imprese

Roma, 18 ott. (LaPresse) - "L'intervento del Governo di ieri, teso a delegittimare il sistema di rappresentanza delle parti sociali e la loro autonomia, ha impedito che il confronto potesse entrare nella fase conclusiva". Lo afferma la Cgil in una nota diffusa al termine della segretaria del sindacato di Corso d'Italia. Il comunicato precisa tuttavia che "permane la disponibilità della Cgil a proseguire il confronto con il sistema delle imprese". Ieri si è tenuto un vertice al ministero dello Sviluppo economico sulla produttività a cui hanno partecipato il titolare del dicastero di via Molise, Corrado Passera, il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, e i rappresentanti di alcune delle associazioni delle imprese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata