Portogallo, disoccupazione record al 14% a fine 2011

Lisbona (Portogallo), 16 feb. (LaPresse/AP) - Tasso record per la disoccupazione in Portogallo. Secondo l'Agenzia nazionale di statistica i senza lavoro alla fine del 2011 di attestavano al 14%, contro il 12,4% registrato nel terzo trimestre dell'anno scorso. E' il risultato di 80mila nuovi disoccupati, che hanno portato la quantità complessiva 771mila. Il governo portoghese prevede per il 2012 una contrazione dell'economia del 3%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata