Pop Bari, Bankitalia: Valutazioni sui ristori in capo a commissari

Milano, 13 gen. (LaPresse) - "Le valutazioni sui ristori" della Banca Popolare di Bari "e le decisioni circa la definizione di accordi transattivi faranno capo ai commissari straordinari". Lo scrive Bankitalia nella nota 'Domande e risposte sulla crisi della Banca Popolare di Bari'. "Si dovrà tenere conto - spiega Bankitalia - dell'esigenza di individuare forme di ristoro per i casi di collocamento scorretto di strumenti di capitale. Nel 2016 la Banca d'Italia ha svolto verifiche su richiesta della Consob riscontrando violazioni normative poste in essere nella prestazione dei servizi di investimento; a fronte di queste irregolarità la Consob ha irrogato sanzioni alla Banca Popolare di Bari e ai suoi esponenti". Per "coloro che ritengano di essere stati vittima di collocamenti scorretti sono ovviamente disponibili gli strumenti di tutela giudiziale e stragiudiziale previsti dall'ordinamento", sottolinea Bankitalia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata