Pil, Upb: Crescita resta modesta, nel 2020 stima +0,2%

Milano, 10 feb. (LaPresse) - La crescita italiana "è destinata a restare modesta, compressa dalla debolezza del contesto internazionale e soggetta a una diffusa incertezza" e nel 2020 il Pil crescerà dello 0,2%. È la stima dell'Ufficio parlamentare di bilancio, contenuta nella nota sulla congiuntura di febbraio. Nel trimestre in corso il Pil "non recupererebbe il netto calo del periodo precedente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata