Pil,Tria:Dato atteso, nel 2018 +1%: si restringe divario con Eurozona

Roma, 31 gen. (AWE/LaPresse) - "È un dato che era atteso ed è determinato dal ciclo economico europeo. In termini di tassi di crescita annui il 2018 si chiude con un + 1%, che restringe il divario di crescita dell'Italia rispetto alla media dell'eurozona (+ 1,2%)".E' quanto dichiara il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, commentando i dati diffusi oggi dall'Istat. "Questo - aggiunge - dimostra che la fase di recessione tecnica che stiamo attraversando riflette l'impatto sul manifatturiero italiano del forte rallentamento del commercio internazionale e della produzione industrale tedesca".

311558 Gen 2019

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata